LENTI A CONTATTO banner Le lenti a contatto sono sempre più richieste perché rappresentano una valida alternativa agli occhiali e sono molto più pratiche per coloro che praticano attività sportiva. Le lenti a contatto vanno usate con attenzione per evitare complicanze. Ne esistono di diversi tipi: morbide, gas permeabili, rigide. Nei nostri centri troverete personale competente per aiutarvi nella scelta e nell’applicazione delle lenti a voi più indicate.

I Nostri Marchi:

  

alcon

logo-johnson-vision-care

logo-coopervision

logo-bausch-Lomb

 

SAUFLON

ts

visioncare

esavision

  • LENTI A CONTATTO GAS PERMEABILI
    Note anche come semirigide sono costituite da polimeri rigidi biocompatibili e garantiscono all’occhio una costante ossigenazione. L’applicazione corretta di queste lenti può garantire un comfort pari a quello di una lente morbida. Queste lenti possono correggere tutti i difetti visivi, ma sono indicate in particolar modo negli astigmatismi elevati od irregolari (es. cheratocono) e nell’ortocheratologia. Nei nostri Centri Ottici le lenti a contatto rigide vengono disegnate e realizzate in modo assolutamente personalizzato grazie a strumenti specifici come il TOPOGRAFO CORNEALE.
  • ORTOCHERATOLOGIA

    Un programma innovativo, che attraverso l’utilizzo di speciali lenti a contatto durante il sonno, consente una visione diurna libera senza occhiali o altri metodi. Lo speciale design delle lenti cambia il profilo della parte più esterna dell’occhio, la cornea, correggendo miopia e astigmatismo. La tecnica è reversibile e non invasiva. L’elevata permeabilità all’ossigeno del materiale è appositamente concepita per il porto notturno. L’ortocheratologia è approvata dall’ente statunitense FDA (Food and Drug Administration) ed è una procedura sicura, efficace e consolidata.

  • LENTI RIGIDE PER CHERATOCONO
    Il cheratocono è una malattia non infiammatoria degenerativa della cornea che comporta un assottigliamento del tessuto corneale con conseguente deformazione della sua forma. Raggiunto un certo stadio, comporta un calo visivo correggibile solo con speciali lenti a contatto.
  • LENTI A CONTATTO MORBIDE
    Sono lenti costituite da polimeri sintetici biocompatibili che contengono una percentuale variabile d’acqua che le rendono soffici, sottili e confortevoli. Esistono vari tipi ( es. giornaliere, quindicinali, mensili). Sono adatte alla correzione di miopia, astigmatismo, ipermetropia e presbiopia. Queste lenti sono consigliate per l’attività sportiva e hanno un comfort molto elevato.
  • LENTI MORBIDE PER CHERATOCONO
    Anche dette spessorate, queste lenti vengono utilizzate nei primi stadi del cheratocono o in caso di intolleranza alla lente gas permeabile.
 

Back to top